1

stata

VERBANIA - 15.09.2019 - Accordo raggiunto

per gli interventi di messa in sicurezza della statale 34. Accordo raggiunto venerdì mattina tra la Regione Piemonte e i comuni di Verbania, Cannobio, Cannero, Ghiffa e Oggebbio, in merito agli interventi per la messa in sicurezza della statale 34 del lago Maggiore.

Così il sindaco di Verbania Silvia Marchionini: "Con i 25 milioni di euro assegnati alla Regione dal Cipe per consolidare i versanti finalmente inizia, nel concreto, il percorso per spenderli e intervenire sui 14 punti interessati. A guidare la cabina di regia, come soggetto attuatore dei lavori, sarà il Comune di Verbania che ha la struttura tecnico amministrativa per seguire interventi complessi come questo. Una responsabilità che abbiamo voluto assumerci, in accordo con gli altri Comuni, perché crediamo che questo asse viario sia strategico per la nostra città oltre che per l’intero territorio, per i frontalieri, per il futuro turistico del lago Maggiore”.

“È importante sottolineare l’impegno di tutti per arrivare ad un accordo condiviso - ha sottolineato  l'assessore ai trasporti e alle infrastrutture della regione Piemonte Marco Gabusi - che ci permetta di spendere rapidamente questi soldi. Solo poche settimane fa il percorso sembrava pieno di insidie e invece oggi il buonsenso dei sindaci e il supporto della Regione ha consentito di arrivare a questo accordo”.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.