1

stresa not

STRESA - 26-09-2021 -- (Co)capolista per una notte. Sorride allo Stresa l’anticipo della quarta giornata di Eccellenza giocato ieri sera a Bollengo. In casa della Fulgor Valdengo Tollegno i blues si sono imposti 3-0 con una prova autoritaria. In vantaggio con Bonura al 23’, i ragazzi di Giorgio Rotolo raddoppiano prima dello scadere con Mancuso. E, a inizio di ripresa, arrotondano il punteggio grazie a Secci. Il 3-0 porta i lacuali a 9 punti, a pari con l’Oleggio, che oggi scende in campo a Borgomanero contro l’Accademia, nel big match di giornata.

Tornano in campo oggi Baveno e Verbania, che nel turno infrasettimanale si sono sbloccate, tirando un sospiro di sollievo. A secco nelle prime due giornate e senza mai andare a segno, i biancocerchiati hanno superato in casa il Borgaro con il gol del giovanissimo Tonati (classe 2004) e oggi vanno in cerca di conferme a Venaria. Rispetto a mercoledì mister Luca Porcu ritrova per l’attacco Lipari e Austoni.

Il Baveno di Cesare Rampi mercoledì ha liquidato il Borgovercelli e oggi ospita il Le Grange Trino, che ha 4 punti -uno in più dei padroni di casa- ottenuti con una vittoria e un pareggio.

 


 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.