1

DSC 0108

OMEGNA - 12-10-2021 - La Paffoni torna dal PalaCoverciano

con il sorriso stampato sul volto: il 67-64 vale la seconda vittoria in campionato, il primato in classifica e segna una nuova tappa nel processo di crescita del gruppo di Fioretti. Un match sempre in equilibrio, con la All Food Enic e la Paffoni che si sono date battaglia dal 1′ al 40′. Una partita decisa dalla classe e dall’esperienza di Bushati (24 punti e +40 di valutazione), ma anche dai canestri di capitan Planezio nel momento decisivo oltre che da un’ottima difesa, che ha saputo limitare i padroni di casa. Unica nota stonata della serata la percentuale ai liberi: il 17/33 finale, con un misero 52%, ha rischiato di compromettere un successo meritato. “Torniamo a casa con due punti, che servono sempre in questo momento della stagione e con nuove certezze. Siamo sempre una squadra in costruzione, questo non ce lo dobbiamo dimenticare. Mi è piaciuto lo spirito in difesa, la voglia di aiutarsi e di combattere, che alla fine ci hanno premiato – le parole del DS Michele Burlotto.
(c.s)

 


Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.