1

Schermata 2022 07 02 alle 09.43.16

DOMODOSSOLA - 02-06-2022 -- - Con i voti della maggioranza e dei consiglieri Ricci (Domodomani) e Miceli (Pd), è stato riconosciuto il debito fuori bilancio che prevede il pagamento di oltre 68 mila euro da parte del Comune di Domodossola per la causa Zanetta. Si tratta dei 342 mq in piazza Matteotti, di fronte al supermercato Coop, sui quali l’amministrazione negli Anni '70 aveva realizzato un posteggio. I proprietari erano però ricorsi.
Una situazione che si trascina dal 1° luglio del 1972 con diverse sentenze, presso il tribunale di Verbania e la Corte d’Appello di Torino che hanno dato ragione, in maniera alterna ai due contendenti. Ora con la sentenza della Cassazione la parola fine viene messa sulla vicenda che fotografa un modo di agire delle amministrazioni comunali negli anni Settanta.
Il ricorso in Cassazione era stato voluto dalla giunta Cattrini. Con questo pagamento, che ammonta complessivamente ad oltre 80 mila euro, il contenzioso si conclude, dopo 50 anni.


Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.